Autore: Gioia Capelli

Veterinario dirigente, è responsabile del Laboratorio di parassitologia – SCS3 Diagnostica specialistica, istopatologia e parassitologia dell’IZSVe. Dal 2006 è membro dell’European College of Veterinary Parasitogy (DiplEVPC). I suoi interessi di ricerca riguardano l’epidemiologia delle malattie parassitarie, con particolare riguardo ai metodi statistici applicati ai dati parassitologici, alla diagnosi delle malattie zoonotiche in animali domestici e selvatici e prodotti derivati, all’ecologia dei vettori e sorveglianza delle malattie trasmesse.

Zecche vettori di patogeni: diffusione tra i cani del Nord-Est

Zecche vettori di patogeni: diffusione tra i cani del Nord-Est

Nel Nord-Est le specie di zecche più diffuse sono la zecca dei boschi (Ixodes ricinus) e la zecca bruna del cane (Rhipicephalus sanguineus), che possono veicolare patogeni responsabili di malattie importanti per gli animali e l’uomo. I più frequenti fanno ...

Leggi tutto »

Babesiosi canina da Babesia canis, autoctona o no?

Babesiosi canina da Babesia canis, autoctona o no?

La babesiosi del cane in Europa è causata principalmente dalle specie Babesia canis e Babesia  vogeli, e in minor misura da Babesia  gibsoni e Babesia microti-like, trasmesse da zecche specifiche. Per una review recente sulle babesiosi canine, compreso quadro clinico, ...

Leggi tutto »

Demodex: che rogna!

Demodex: che rogna!

Gli acari del genere Demodex sono specie-specifici e abitano nei follicoli piliferi e nelle ghiandole sebacee di moltissimi mammiferi, compreso l’uomo, in genere senza causare alcun danno. Di questo ultimo aspetto hanno beneficiato, a loro insaputa, gli studenti di medicina ...

Leggi tutto »

Marisma virus: nuovo Flavivirus identificato in zanzare italiane

Marisma virus: nuovo Flavivirus identificato in zanzare italiane

Durante la sorveglianza entomologica per West Nile virus del 2014 le analisi molecolari hanno rilevato, in zanzare della specie Ochlerotatus caspius, la presenza di un nuovo Flavivirus, denominato Marisma virus. L’analisi retrospettiva delle zanzare catturate durante la sorveglianza degli anni ...

Leggi tutto »