Come rinfrescare il gatto: qualche idea

Come rinfrescare il gatto: qualche idea

Quest’estate così calda sta mettendo alla prova anche i gatti, soprattutto se vivono in appartamenti di città.

Li troviamo allungati in posizioni improbabili in cerca di un po’ di fresco, l’appetito cala e per quelli che non sono in perfetta salute può sorgere qualche preoccupazione in più.

Un’idea per rinfrescarli è aumentare il numero di ciotole d’acqua a disposizione in vari punti della casa, scegliendole ampie, non profonde ma riempiendole fino all’orlo.

Possiamo anche lasciar sciogliere qualche cubetto di ghiaccio in una di queste. I gatti saranno attirati dall’acqua fresca e dal rumore dei cubetti che sbattono sul contenitore. Potranno giocarci fino a scioglimento del ghiaccio e molto probabilmente saranno invogliati a bere, magari leccando la zampa bagnata.

Anche le fontanelle possono essere una buona idea, ma attenzione: ci sono gatti che si spaventano per il rumore del motorino interno, quindi è importante offrire sempre una ciotola alternativa.

Se li lasciamo in casa da soli nelle ore calde, pensiamo a una soluzione che fornisca un po’ di refrigerio, come un ventilatore a bassa velocità diretto verso il pavimento. Esistono in commercio dei tappetini rinfrescanti che sono molto graditi ad alcuni soggetti, mentre altri li ignorano completamente.

È importante che il gatto abbia sempre la possibilità di scegliere

Per questo, soprattutto per risorse primarie come l’acqua, è necessario offrire più alternative.

Per lo stesso motivo, prima di fare (o consigliare) acquisti costosi, teniamo presente che il successo non è assicurato.

Autore: Alda Natale

Veterinario dirigente, lavora nel Laboratorio di sierologia e malattie pianificate presso la SCT3 – Padova e Adria dell’IZSVe, dove si occupa di diagnosi sierologica e virologica delle malattie infettive dei mammiferi e zoonosi, attività di ricerca in ambito zoonosi e sanità animale, analisi per i piani di profilassi nazionali e regionali. Da sempre appassionata di comportamento animale, nel 2014 ha conseguito il titolo di referee in Consulente della relazione felina ed è iscritta al relativo albo SIUA.

Commenta l'articolo

Il commento sarà approvato da un moderatore della Redazione prima di apparire nel sito. La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

Attenzione! IZSVe Pets è un portale rivolto ai medici veterinari professionisti che pubblica contenuti e ospita discussioni di carattere scientifico e clinico nell’ambito della veterinaria degli animali da compagnia.

Se sei un cittadino e vuoi ricevere informazioni e consigli sulla cura del tuo animale domestico ti consigliamo di rivolgerti al tuo veterinario di fiducia!

La policy completa con cui viene gestito il sito è consultabile all’indirizzo: http://www.izsvepets.it/policy/