Sindrome abortigena nel cane [Percorsi diagnostici]

Sindrome abortigena nel gatto [Percorsi diagnostici]

I problemi gestazionali nella cagna sono dovuti a cause diverse, sia di natura infettiva (prevalentemente virali e batteriche) sia non infettiva.

Per quanto riguarda le cause infettive, l’agente virale più diffuso è Herpesvirus tipo 1 (CHV1) e in misura minore Parvovirus tipo 1 (Canine Minute Virus). L’aborto si può manifestare anche a seguito di altre infezioni virali (Cimurro, Adenovirosi, ecc.) come conseguenza della compromissione dello stato di salute della fattrice, non tanto che per un’azione specifica a livello uterino. Tra gli agenti batterici Brucella canis è un’importante causa di ipofertilità nel cane, tuttavia anche germi ubiquitari delle vie genitali possono causare problemi gravidici, tra questi: streptococchi β-emolitici, Escherichia coli; Pasteurella spp.; Pseudomonas aeruginosa; Klebsiella pneumoniae; Moraxella spp. Haemophilus spp.; Campylobacter spp.; Leptospira spp. e, occasionalmente Salmonella spp. Molto più rari sono gli aborti dovuti ad agenti protozoari e fungini.

Tra le cause non infettive si annoverano: fattori congeniti e genetici, traumi durante la gravidanza, deficit nutrizionali e disfunzioni ormonali nella madre di diversa origine; neoplasie dell’apparato genitale e dell’ipofisi.

Analisi disponibili presso l’IZSVe

Presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) sono disponibili i seguenti esami di base e di approfondimento per la diagnosi delle cause infettive in caso di aborto nel cane.

È fondamentale che con i campioni siano fornite complete informazioni cliniche e anamnestiche riguardanti la fattrice: età, stato vaccinale, decorso gravidanza, ecc., per meglio interpretare i risultati degli esami di laboratorio e supportare il clinico nel percorso diagnostico

Profilo Matrici da inviare Conservazione
S.ABORTIGENA CANE (ESAMI DI BASE)

  • Esame autoptico
  • Esame batteriologico
  • Herpesvirus canino (PCR)
  • Ricerca Brucella spp. (esame colturale)
  • Feti abortiti (se possibile più soggetti)
  • Cervello e organi (in pool)
  • Placenta e invogli fetali
Temperatura di refrigerazione per invio entro 24 ore, oppure feti e placenta congelati

Per istologia organi e porzioni di placenta in formalina

S. ABORTIGENA CANE (ESAMI DI APPROFONDIMENTO)

  • Esame istologico
  • Ricerca Neospora caninum
  • Ricerca Coxiella burnetii.
  • Ricerca Parvovirus canino tipo1
  • Organi sede di lesione
  • Cervello (anche pool di più feti)
  • Placenta
  • Organi

Esami integrativi sulla fattrice

Indagini sierologiche sulla madre ed eventuali altri soggetti dell’allevamento

Profilo Matrici da inviare Conservazione
  • Ricerca anticorpi Brucella canis
  • Ricerca anticorpi Herpesvirus canino
  • Ricerca anticorpi Neospora canis
Siero della madre Temperatura di refrigerazione

Riferimenti bibliografici

  • G. Lamm, B.L. Njaa. Clinical Approch to Abortion, Stillbirth, and Neonatal Death in Dogs and Cats. Veterinary Clinic Small Animals 42: 501-513, 2012.
  • M. Azevedo, D. Alves , I.V. Pristo, G.H. Ferreira Moura, L. De Castro, H. Irinaldo Pereira Ferreira. Infectious Causes of Abortion, Stillbirth, and Neonatal Death in Bitches. INTECH Open Science http://dx.doi.org/10.5772/65330.
  • Verstegen, G. Dhaliwal, K. Verstegen-Onclin. Canine and feline pregnancy loss due to viral and non-infectious causes: A review. Theriogenology 70: 304–319, 2008.

Referenti IZSVe

Michela Corrò
Laboratorio diagnostica clinica
SCT3 – Padova e Rovigo
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell’Università 10, 35030 – Legnaro (Padova)
Tel. 049 8084156
mcorro@izsvenezie.it

Redazione IZSVe Pets

IZSVe Pets è un portale di informazione su temi sanitari che riguardano gli animali da compagnia, e sui servizi e le attività che l’Istituto Zooprofilattico perimentale delle Venezie (IZSVe) svolge per promuovere la salute di questi animali. La redazione è formata da esperti dell'IZSVe ed è coordinata dal Laboratorio comunicazione dell'ente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*