Archivi Autore: Alda Natale

Veterinario dirigente, lavora nel Laboratorio di sierologia e malattie pianificate presso la SCT3 – Padova e Adria dell’IZSVe, dove si occupa di diagnosi sierologica e virologica delle malattie infettive dei mammiferi e zoonosi, attività di ricerca in ambito zoonosi e sanità animale, analisi per i piani di profilassi nazionali e regionali. Nel 2014 ha conseguito il titolo di referee in Consulente della relazione felina ed è iscritta al relativo albo SIUA. Nel 2018 ha conseguito il titolo di Master di secondo livello in Medicina Comportamentale del Cane e del Gatto con approccio Cognitivo Zooantropologico ed è iscritta all’elenco FNOVI dei Medici Veterinari Esperti in comportamento.

Il comportamento felino, casi che fanno riflettere. Maya, regina del suo regno

Il comportamento felino, casi che fanno riflettere. Maya, regina del suo regno

Maya è una bella gatta norvegese, nel pieno vigore dei suoi 5 anni, che vive un sereno rapporto con la sua famiglia umana. Martina, Adriano e Maya riescono a comunicare efficacemente, si coccolano, giocano, si rispettano e hanno creato piacevoli ...

Leggi Articolo »

Non sottovalutiamo la Panleucopenia felina

Non sottovalutiamo la Panleucopenia felina

La parvovirosi felina (FPV) o Panleucopenia felina è una malattia infettiva del gatto molto diffusa a livello mondiale, nonostante l’esistenza di una profilassi vaccinale efficace. Perché è ancora diffusa? Ci sono due motivi principali: Mancata, incompleta o errata applicazione del ...

Leggi Articolo »

Il diabete felino: l’approccio comportamentale in aiuto della terapia medica

Il diabete felino: l’approccio comportamentale in aiuto della terapia medica

Ci sono patologie croniche per le quali, pur seguendo l’applicazione di un perfetto protocollo terapeutico, il proprietario di un gatto malato si sente disorientato, incapace e spesso non sufficientemente accompagnato dal veterinario curante nella gestione quotidiana del paziente. Il diabete ...

Leggi Articolo »

«Ai gatti ricchi la passerella, ai gatti poveri la libertà». Parte 2 (Aspetti sanitari)

«Ai gatti ricchi la passerella, ai gatti poveri la libertà». Parte 2 (Aspetti sanitari)

Il titolo riprende un interessante filmato dell’Istituto luce che risale agli anni ’60, quando i gatti di razza erano ben più rari di adesso. Clicca sull’immagine per visualizzarlo sul sito web dell’Istituto Luce. Nelle prime immagini del video (lo stesso ...

Leggi Articolo »